F&F Cloud Storage

Salva immagini, video e file generati dagli utenti utilizzando Cloud Storage.

Instructor
Angelo Cassano

Istruttore corso

Intermedio

1 : 30

Ore

Corso molto importante per chiudere gli scenari di salvataggio/eliminazione dei file con Firebase Cloud Storage. Nessun problema durante il corso, esposizione sempre chiara. Tutto liscio come l'olio. Grazie sempre per il lavoro che fate. Continuo la strada verso il traguardo! Grazie

S
Stefano Iacobelli

Studente

Cosa imparerai (facendo)

Al termine di questo corso sarai in grado di archiviare immagini o altri contenuti generati dagli utenti della tua app Flutter, in modo da mostrarli e utilizzarli quando necessario.

Saprai anche realizzare interfacce grafiche utili alla realizzazione di un'applicazione di messaggistica real-time (stile Telegram), seguendo un approccio di organizzazione dei componenti architetturali basate sull’Ingegneria del Software.

  • Preparazione a Firebase Cloud Storage

    Abiliteremo il plugin Firebase Cloud Storage e aggiorneremo le dipendenze del progetto per utilizzare nuovi plugin e librerie di terze parti.

  • Caricare un avatar

    Fino ad ora abbiamo generato degli avatar in funzione del nome e cognome degli utenti. Adesso che possiamo caricare dei file su Cloud Storage approfitteremo per permettere ai nuovi utenti registrati di caricare un avatar.

  • Visualizzare allegati

    Una delle principali funzioni di Telegram è quella di caricare allegati. In questa fase ci occuperemo di visualizzare le immagini che condivideremo all’interno della nostra chat.

  • Allegare immagini

    Adesso che siamo pronti a visualizzare le immagini allegate, possiamo aggiungere delle funzioni che ci permettano di caricare nuove immagini scattando direttamente dalla fotocamera o caricando un file dal nostro dispositivo.

  • Eliminare allegati

    Abbiamo caricato un’immagine per errore e vogliamo eliminarne il contenuto del messaggio. Nessun problema! Cableremo l’eliminazione degli allegati alla funzione di eliminazione dei messaggi.

Perché Firebase ti da i super poteri

Immagina, devi far cambiare la foto profilo ad un tuo utente, il procedimento tecnico sarà più o meno questo:

l'utente seleziona la foto, quest'ultima viene presa, ottimizzata e caricata sul server. Dopodiché si aggiorna la stringa del database relativa all'utente con la nuova immagine e si inviano le modifiche sull'app, così che finalmente l'utente veda cambiare l'immagine del profilo.

Ora immagina di poter creare questo sistema con quattro-cinque righe di codice invece delle centinaia a cui siamo abituati.

Questa è la potenza di Firebase con Flutter, un esempio di ciò che permette di fare con semplicità e risparmiando tempo.

Non servono competenze backend

Per creare un server devi avere conoscenza di:

  • un linguaggio di programmazione lato server

  • un web framework

  • come creare e gestire un database

  • come hostare tutto quanto online

Con Firebase tutto questo non è necessario perché è già tutto pronto all'uso.

Creare server è velocissimo

Firebase dispone di server pronti all'uso per ogni evenienza, come l’autenticazione, lo storage di immagini e file, database e molto altro.

Essendo già pre-costruiti è molto più facile e veloce creare il tuo sistema, che inoltre può scalare in automatico perché hostato e gestito sui server di Google.

Firebase e Flutter integrati al 100%

Firebase e Flutter hanno una cosa importante in comune, Google.

Ecco perché c'è stato un grosso investimento per rendere i due servizi perfettamente integrati.

Il risultato è stata la libreria ufficiale scritta da Google che permette di integrare i servizi Firebase direttamente dal codice, scrivendo mediamente 2-3 righe.

Per chi è Firebase

Professionisti che hanno bisogno di un server

per la propria app e sono in cerca di una soluzione completa e scalabile.

Aziende e PA decise ad innovare

che vogliono abbattere i costi di produzione/manutenzione.

Giovani e appassionati di programmazione

che non sanno sviluppare il proprio server.

Requisiti

Questo non è un corso adatto ai principianti. Per seguire più agilmente le lezioni è richiesta una conoscenza base del framework Flutter, in particolare i seguenti argomenti:

  • BLoC

  • Repository

  • Provider

Nel caso non avessi questi requisiti, ti consigliamo di seguire il corso Flutter Advanced e Flutter Focus.

Infine, suggeriamo di aver seguito i precedenti corsi che formano il Percorso di Studio Flutter & Firebase, in quanto i nuovi argomenti si basano su quanto fatto nelle lezioni passate.

Perché questo corso è diverso

  • Le giuste informazioni

    Abbiamo selezionato ogni argomento e informazione passata nel corso: solo ciò che è utile per utilizzare Firebase al meglio.

  • Tutta la pratica di cui hai bisogno

    Grazie all'app in stile Telegram che si sviluppa durante il corso farai la pratica necessaria per acquisire realmente i concetti.

  • Ti seguiamo passo-passo

    Dalla registrazione sino all'integrazione di ogni servizio Firebase, ogni passaggio è mostrato e ben spiegato da Angelo.

  • Puoi chiedere supporto quando vuoi

    Sotto ogni lezione del corso c'è una sezione apposita per le domande: in qualsiasi momento potrai chiedere aiuto ad Angelo e ai corsisti.

  • Codice sorgente incluso

    Tutto il codice dell'app demo che viene scritto e mostrato durante il corso è a tua disposizione.

Cos’è Fudeo

Fudeo è il risultato di un’intuizione e tanta passione.

Nel 2018 Gabriel aveva un grosso problema con la startup a cui lavorava in quel periodo con Alessandro, l'altro co-fondatore di Fudeo:

passare da un'app web a una mobile nel minor tempo possibile e praticamente senza budget.

Dopo averle provate tutte e aver raggiunto un livello di frustrazione ai limiti del sopportabile, partecipa casualmente alla presentazione di un nuovo framework che, nonostante il naturale scetticismo verso qualcosa che sembra troppo bello per essere vero, gli pare da subito essere la soluzione.

Quel nuovo framework era proprio Flutter.

Ecco come l'abbiamo scoperto, per necessità.

Un anno dopo, con ormai esperienza diretta sul campo, le potenzialità di questo nuovo progetto di Google erano chiare:

in un mercato lento e stagnante come quello italiano, conoscere Flutter era come avere un superpotere.

Presi dall’entusiasmo, nasce l'idea di facilitare l'apprendimento di queste competenze in Italia, cosicché anche gli sviluppatori italiani potessero trarne vantaggio.

Nel giugno del 2019 pubblichiamo il primo corso Fudeo, da quel momento, anche grazie all'arrivo di Angelo Cassano, abbiamo formato migliaia di sviluppatori, gestito l’aggiornamento delle competenze di centinaia di aziende e stretto partnership con diversi Google Developer Groups.

Siamo riconosciuti come il riferimento italiano per la formazione di sviluppatori Flutter, per questo motivo restiamo costantemente aggiornati e continuiamo ad alzare l'asticella della qualità offerta.

Image illustrating concept

I nostri partner

Ogni gruppo Google italiano ha avuto accesso ai nostri corsi prima di iniziare la partnership, in modo da poterne verificare la qualità.

Ecco perché per noi è un orgoglio poter collaborare con ogni singolo partner per favorire la diffusione di Flutter in Italia.

LogoLogoLogoLogoLogoLogo
LogoLogo

Flutter e Fudeo, un'occhiata ai numeri

La richiesta di nuovi professionisti specializzati in sviluppo di app con Flutter è in forte crescita in tutto il mondo, Italia inclusa. Le aziende fanno fatica a trovarne dato che non ce ne sono abbastanza.

Per questo motivo conoscere Flutter è uno dei migliori investimenti che possa fare uno sviluppatore per il proprio futuro.

Valore del mercato delle applicazioni mobile per il 2030

€500 miliardi

Stipendio di una figura senior in Italia

€45.000+

Sviluppatori che hanno scelto i nostri corsi

2.500+

Dedicati alla formazione professionale su Flutter

4 anni di attività

Le aziende con cui collaboriamo

Aiutiamo le aziende italiane con la formazione su Flutter dei propri dipendenti tramite corsi online e corsi privati personalizzati.

Eccone alcune che ci hanno scelto per passare a Flutter:

LogoLogoLogoLogoLogoLogo

Certificazione inclusa

Al termine del corso otterrai il certificato di completamento: una pagina personale con tutte le competenze acquisite, accessibile con il proprio link.

Il link del certificato garantirà l’autenticità del rilascio da parte nostra, che potrai condividere con 1-click sul tuo profilo LinkedIn o in qualsiasi altro modo preferito.

Image illustrating concept

Scaletta del Corso

Lezioni di anteprima

Percorso di studio

Flutter & Firebase Masterclass

Con questo Percorso di Studio imparerai a integrare i servizi di Firebase nella tua app Flutter. Creeremo un’app demo in stile Telegram che useremo durante tutto il percorso Flutter & Firebase per spiegare i concetti.

Formatore

Angelo Cassano

Già Senior Flutter Developer per Stuart, ora si occupa di gestire i suoi clienti, tra consulenze e sviluppo.

Punto di riferimento nella community di sviluppatori Flutter italiani, si è unito a Fudeo nel 2021.

È perfettamente a proprio agio con le metodologie strutturate delle grandi aziende per cui lavora e si contraddistingue per un approccio preciso e di grande qualità allo sviluppo software.

Trova anche il tempo per curare il suo canale YouTube, che tratta la programmazione ma anche hardware e IoT.

Instructor

Hai domande sul corso?

Hai un'altra domanda?

Se hai ancora qualche domanda sul nostro corso puoi mandarci un messaggio e ti risponderemo via email il prima possibile.

Chat bubbles